Home / Amazon: promozioni e offerte / Amazon Dash Button: i tuoi acquisti con un bottone

Amazon Dash Button: i tuoi acquisti con un bottone

Amazon Dash Button: i tuoi acquisti con un bottone
Amazon Dash Button: i tuoi acquisti con un bottone

Amazon Dash Button: i tuoi acquisti con un bottone

Un bottoncino con brand da schiacciare ed acquistare su Amazon.

Un clic per scegliere (pagare) e ricevere a casa i prodotti che vuoi, possibilmente i più pesanti e ingombranti, evitando la fila alle casse, la confusione degli ipermercati. È la rivoluzione che Amazon lancia in Italia da oggi.

L’Amazon Dash Button, così si chiama, è l’ultima scommessa del gigante di Seattle.
Negli Stati Uniti esiste dall’aprile 2015 e allora sembrò l’ennesima bizzarria.

Amazon Dash Button con il suo bottone ha continuato a fare proseliti, invece, (sebbene non vi siano dati certi su reale utilizzo e “tasso di abbandono”), conta 200 marchi “affiliati” ed è disponibile anche in Inghilterra, Germania, Austria, Francia e Spagna.

La cosa che più si avvicina al Dash è il telecomando della portiera della vostra auto: pigi e apri qualcosa, in questo caso l’accesso a un singolo prodotto (che puoi, però, cambiare) di una singola marca.

È necessario, cioè, un bottone per ogni brand e la presenza di un app sullo smartphone per la selezione e per la ricezione quasi immediata di una conferma, con data di consegna, prezzo e possibilità di annullare l’ordine.

Amazon Dash Button è GRATIS (o quasi)

Il bottone richiede un wifi in casa, è riservato ai soli clienti Prime (che pagano un abbonamento annuale), si può appendere o appiccicare ovunque grazie a un adesivo e ha un costo, 4,99 euro, rimborsati con uno sconto sul primo ordine effettuato.
In Italia sono 27 i marchi già disponibili. Pacconi di pannolini e detersivi, scorte di acqua e cialde del caffè, toner per stampanti, sono solo alcuni dei prodotti che potrebbero rendere interessante il servizio.

Si fa un gran parlare di internet delle cose e di casa connessa, ma l’Amazon Dash Button è uno di primi, timidi, esempi concreti di un futuro che verrà.

Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

 

 

Che cosa è Amazon Prime? Vantaggi e svantaggi

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa il codice di controllo: *