Home / Amazon: promozioni e offerte / Black Friday: su Amazon offerte ogni 5 minuti

Black Friday: su Amazon offerte ogni 5 minuti

Black Friday: sconti e offerte dagli Usa all'Italia
Black Friday: sconti e offerte dagli Usa all’Italia

Black Friday: su Amazon offerte ogni 5 minuti

Giusto 50 anni fa, Earl Apfelbaum, un commerciante di Philadelphia, inventò il nome black friday: nero come la giornata della polizia, costretta a fronteggiare orde di malati di shopping.
Perché il primo venerdì dopo il Giorno del Ringraziamento, negli Usa, cavalcando gli sconti, il pubblico svuota gli scaffali: quasi 4 miliardi e mezzo di dollari spesi in 48 ore nel 2015, dice la National Retail Federation, 103 milioni di acquirenti online, 102 “fisici”, un dato che ritrae un’epoca.

E gli acquisti via web, stima Adobe Digital Insights, quest’anno cresceranno dell’11,5%, senza contare il cyber monday, il successivo lunedì, concentrato sull’elettronica.

E l’Italia, sempre pronta a recepire mode d’oltreoceano, da Halloween in su? Il portale Idealo.it calcola che, nel 2015, l’incremento di traffico online nelle tre settimane prima e dopo il “venerdì nero” sia stato del 78%, contro l’11% del 2014.
Le proposte, del resto, si affollano anche quest’anno e non occorre attendere domani.
Amazon scrive via mail ai potenziali clienti promettendo «nuove offerte ogni 5 minuti» e già attira con sconti che possono sfiorare il 70%.
La medesima percentuale promessa da Ebay per il 25 su abiti o giocattoli.

Apple annuncia la spedizione gratuita per gli ordini effettuati entro le 16 da almeno 40 euro sugli articoli in stock. Zalando (moda) propone riduzioni del 20%; Hotels. com punta al dato 2015 (le spese dei clienti erano cresciute del +15%); Ryanair schiera già 250 mila posti a 9,99 euro.

In un Paese in cui, secondo l’Osservatorio eCommerce del Politecnico di Milano, il mercato online è cresciuto del 18% nel 2016, sfiorando i 20 miliardi, il black friday diventa rito per chi compra, vetrina per chi vende: da Milano a Cagliari ci sono teatri che tagliano il costo degli ingressi; Inter e Napoli si accodano con sconti su biglietti o divise.
E non è indispensabile navigare: fanno fare la dieta agli scontrini store monomarca, parrucchieri, palestre, ristoranti (in Spagna, persino i dentisti).
«Siamo lontani dal sorpasso delle vendite online su quelle fisiche, presidente dell ’As soc iazione Italiana Commercio Elettronico — perché non abbiamo un Giorno del Ringraziamento come traino.

Ma negli ultimi tre anni sono raddoppiate le aziende che partecipano, anche con prodotti specifici». E, ancora per l’Osservatorio eCommerce, c’è chi arriva a realizzare il 5% del fatturato annuo prima e dopo il giorno “caldo”.
Non troppo black, questo friday.

Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

 

 

Che cosa è Amazon Prime? Vantaggi e svantaggi

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa il codice di controllo: *