Home / Promozioni agevolazioni e detrazioni / Audi A7 Sportback: auto di 5 metri agile come una sportiva

Audi A7 Sportback: auto di 5 metri agile come una sportiva

Audi A7 Sportback: auto di 5 metri agile come una sportiva

La nuova Audi A7 Sportback sarà in concessionaria da fine ottobre.

Dovrà vedersela con la nuova Mercedes Cls, ma anche con Bmw5Gt e Jaguar Xf. È l’Audi A7 Sportback, una berlina-coupé che abbiamo provato in versione 3.000 cmc V6 TDI quattro S tronic da 245 Cv e 3.000 cmc V6 Tfsi, sempre quattro S tronic, da 300 Cv.

La novità di Ingolstadt ha misure importanti: lunga 497 cm, passo di 291 cm ma è alta appena 142 cm: una linea molto bassa e slanciata, con il padiglione spiovente che termina in un pratico portellone ad azionamento elettrico.

Audi A7 Sportback al volante

La strumentazione è d’impatto. Sul monitor centrale da 8″, il navigatore riproduce mappa e informazioni di Google Earth, grazie al collegamento del telefono veicolare Bluetooth al web: un hotspot stabilisce il contatto con tutti i dispositivi mobili, dall’iPad al portatile.

Sul tunnel, la leva del cambio a doppia frizione a 7 marce e il sistema di navigazione evoluto, con rotella e tasti in meno: più intuitivo nell’accesso alle diverse funzioni.

Ampia e ben regolabile la poltrona di guida.

Diamo gas! Il V6 Tdi non si sente nemmeno: vibrazioni, rumori, quasi nulli.

Non c’è niente fuori posto, anche a insistere sull’acceleratore. La spinta, però, è poderosa, sin dai 1.800-2.000 giri/minuto: benchè l’A7 a vuoto pesi 1.770 kg si muove come un fuscello.

Ma ciò che sorprende sono l’agilità e l’equilibrio su un’auto lunga quasi 5 metri precisa nelle curve a gomito e sui tratti veloci.

142

I centimetri dell’altezza

La A7 è alta soltanto 142 cm che le conferiscono una linea bassa e slanciata, con il padiglione spiovente che termina in un pratico portellone ad azionamento elettrico

Audi A7 Sportback: sempre in sicurezza

Niente sottosterzo, anche dando il massimo del gas, grande equilibrio, grazie al passo lungo, alle sospensioni pneumatiche adattative, al differenziale sportivo e a una gommatura ribassata che offre l’appoggio ideale a terra.

Insomma, velocità in sicurezza, per un’auto difficile da cogliere impreparata.

Doti evidenziate ancora di più sull’A7 3.0 cmc da 300 Cv sovralimentata con compressore, vero fulmine in prontezza e reattività per un benzina. Basta sfiorare il gas per partire a razzo, con una verve non comune.

Audi A7 Sportback: il motore?

440Nmda 2.900 giri con la giusta cattiveria oltre che un grande allungo, ma anche con l’ideale regolarità di un 6 cilindri. Sulla A7 benzina, poi, il comportamento su strada è ottimale, merito dell’autotelaio e dalla trazione integrale, ma con quel pizzico di verve in più che non guasta. I prezzi? Sono: 62.300 e per il 3.0 benzina e 60.900 il 3.0 TDI.

Pro Audi A7 Sportback:

Stile: abbina una berlina alle forme del coupè.

Che comodità il portellone.

Prestazioni: ottime col benzina, super col turbodiesel.

Silenziosissima.

Dotazioni: di tutto e di più: ineguagliata.

Contro Audi A7 Sportback:

Dimensioni: sono imponenti anche se alla guida non si percepiscono.

Motori: per ora la scelta è piuttosto limitata: due appena

Prezzo: nota dolente per tutte le Audi, giustificati ma riservati a pochi.

Vedi preventivo assicurazione auto, Effettuare un preventivo polizza assicurativa RCA online, preventivo assicurazione auto gratuito

Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa il codice di controllo: *