Home / Promozioni agevolazioni e detrazioni / Lexus CT200h auto compatta ibrida a meno di 30 mila euro

Lexus CT200h auto compatta ibrida a meno di 30 mila euro

Lexus CT200h auto compatta ibrida a meno di 30 mila euro

Punto di partenza, forse, è l’intenzione Toyota di ribadire il primato anche come costruttore di auto ibride. Questo per spiegare il gran numero di novità a doppia alimentazione elettrico- termica in arrivo nei prossimi anni.

Così capita che proprio mentre debutta la Auris Hybrid, la prima media con questa alimentazione ad un prezzo interessante, 21.900 e, si concretizzi anche il progetto di una compatta ibrida per Lexus il marchio di lusso del gruppo Toyota.

Auto lusso ibrido

La nuova berlina 5 porte ribattezzata CT 200h avrà il non facile compito di competere con modelli di classe come Audi A3 e Bmw Serie 1, proponendosi come alternativa soprattutto più ecologica. Lunga 4.320 mm, larga 1.765 e alta 1.430 mm, la nuova Lexus CT 200h, grazie alle batterie piazzate sotto il piano di carico, mantiene un bagagliaio capiente: 375 litri di base che diventano 985 abbattendo i sedili posteriori.

26,3
Chilometri per litro
Il sistema ibrido è quello Prius: motore a benzina di 1.800 cmc accoppiato a un’unità elettrica.
Il consumo medio è di 26,3 km/l

Una svolta anche nello stile: la nuova Lexus ha un frontale aggressivo, con fari angolari a led, profilo scattante e longilineo.

Ben riuscita pure la coda, nonostante forme un po’ squadrate. Tra i punti di forza della nuova Lexus c’è il sistema ibrido, quello della Prius: motore a benzina di 1.800 cmc accoppiato a un’unità elettrica.

La potenza massima assicurata è di 136 Cv.

Su strada

Al volante questa novità Lexus mostra buona vivacità.

Non è una sportiva, ma può raggiungere i 180 km/h e passa da 0 ai 100 orari in 10″3 e percorre in media addirittura 26,3 km/l e soprattutto emette solo 89 g/km di CO2. Sono prestazioni da auto media ottenute, fra l’altro, con l’attenta messa a punto dell’autotelaio, tanto che la CT 200h coinvolge piacevolmente durante la guida.

In particolare, le sospensioni McPherson all’anteriore e a doppio triangolo al posteriore, sono abbinate a barre trasversali ammortizzate. Così sono assorbite meglio le vibrazioni; molto ridotte le torsioni della scocca, nocive per la precisione di guida e la tenuta di strada.

Per adattarsi ai vari percorsi e alle esigenze del pilota, questa CT 200h ha 4 programmi di guida: EV, elettrica, Normal, Eco e Sport. Da noi arriverà a febbraio ad un prezzo d’attacco inferiore ai 30.000 euro.

Pro Lexus CT200h:

Stile: la svolta è netta: frontale aggressivo e profilo scattante.

Guidabilità: non è una sportiva ma stare al volante è molto piacevole.

Prezzo: interessante per una vettura così.

Contro Lexus CT200h:

Avversari: tanti, soprattutto tedeschi,
ma Lexus punta sulla proposta eco dell’ibrido.

Potenza: qualche cavallo in più sarebbe servito.

Dotazioni: ancora un punto interrogativo, ma in genere Lexus non delude

Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa il codice di controllo: *