Home / Promozioni Banche investimenti e finanze / Banche: Crescita dei mutui e del credito al consumo

Banche: Crescita dei mutui e del credito al consumo

Banche: Crescita dei mutui e del credito al consumo

Credito ancora difficile, ma nelle banche torna la fiducia verso il risparmio gestito.

E la city milanese respira di sollievo.

Ripartiamo dal fondo

La capitale italiana del credito è sotto osservazione.

Nella città della Mediobanca è logico aspettarsi soluzioni innovative contro la fame di credito di famiglie e imprese. L’Assolombarda ha siglato accordi con Ubi banca e Banca popolare di Milano per velocizzare i finanziamenti e sostenere gli investimenti che le aziende pianificano in vista dell’Expo 2015.

E sul fronte degli impieghi sembra tornare un po’ di energia. «Se il fatturato delle imprese cala del 23 per cento, dato Abi, vuole dire che c’è anche meno circolante da dover finanziare » dice il direttore generale di Ubi banca, Riccardo Sora. «Comunque abbiamo continuato a sostenere gli investimenti delle aziende in corso prima della crisi e registriamo una interessante crescita sia nei mutui sia nel credito al consumo». (vedi Vedi Come scegliere un mutuo conveniente)

Ma intanto in borsa le nuove quotazioni si sono fermate e nel cuore della Al momento l’indicatore più confortante è il dato sulla raccolta dei fondi comuni nel mese di ottobre: tutti i 10 principali gruppi sono in positivo (tranne Arca) e la Banca Mediolanum conquista la vetta con 227,4 milioni di euro.

L’istituto del gruppo Doris (controllato dalla famiglia omonima e partecipato al 35 per cento dalla Fininvest) peraltro si era già distinto in occasione del crac Lehman Brothers: fu tra i primi a rimborsare i clienti che avevano investito in prodotti collegati alla banca Usa.

Vedi Informazioni Mutuo Online: la newsletter gratuita

Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa il codice di controllo: *