Home / Promozioni Banche investimenti e finanze / PayPal: inviare e ricevere pagamenti con PayPal.me

PayPal: inviare e ricevere pagamenti con PayPal.me

PayPal: inviare e ricevere pagamenti con PayPal.me
PayPal: inviare e ricevere pagamenti con PayPal.me

PayPal: inviare e ricevere pagamenti con PayPal.me

PayPal offre ai suoi utenti un metodo efficace e sicuro per ricevere un pagamento: basta un clic e l’accredito è servito!

Nella nostra vita sociale in Rete può capitare di avviare una raccolta fondi on-line destinata ad un regalo di gruppo per un amico: il passaparola virtuale è comodissimo, ma poi chi si occupa di raccogliere le quote?
La soluzione ce la offre il servizio PayPal.me, un link univoco per inviare pagamenti in modo semplice e veloce.
Chiunque dovesse inviarci dei soldi non dovrà fare altro che cliccare il link da noi fornito e digitare l’importo che verrà subito accreditato sul nostro conto PayPal. Eviteremo così di comunicare dati personali come IBAN e numero di cellulare, mentre chi invia il denaro dovrà solo digitare le proprie credenziali di accesso e il suo acquisto sarà coperto dal programma di Protezione di PayPal.
Vediamo insieme di cosa si tratta.

Paypal: registriamoci al servizio PayPal.me

Se ancora non lo abbiamo, creiamo un account PayPal dal sito www.paypal.it.
Dopo aver cliccato su Registrati gratis, inseriamo i nostri dati personali specificando gli estremi del conto corrente bancario a noi intestato o quelli della carta di credito.

PayPal.me: Scegliamo il nostro link

Colleghiamoci poi a www.paypal.com/paypalme/grab e digitiamo il link che desideriamo associare al nostro conto.
Poiché il link è composto da una parte fissa (paypal. me/), che non va riscritta, inseriremo soltanto il nome da noi scelto cliccando poi su Crea link.

PayPal.me: La personalizzazione dell’account

Digitiamo le credenziali di accesso a PayPal e selezioniamo Amici e familiari per usare il servizio in modalità gratuita.
Da questa stessa pagina possiamo inserire una foto e modificare il colore dello sfondo prima di confermare cliccando sul pulsante Crea link.

PayPal.me: È il momento di riscuotere!

A questo punto possiamo condividere il link con i nostri amici e familiari tramite Facebook, Twitter o inviando un messaggio e-mail.
Per richiedere un pagamento di 25 euro, basterà completare il nostro link aggiungendo /25, ad esempio paypal.me/miolink/25.

PayPal.me: attenzioni alle commissioni nascoste del servizio Paypal

Se intendiamo usare PayPal.me per vendere “beni o servizi” pagheremo una commissione che varia dall’1,8% al 3,4%, a seconda del volume di vendite, più una quota fissa pari a 0,35 euro per singola transazione.
Se usiamo l’account per ricevere denaro da amici e familiari residenti in Italia, invece, l’accredito è gratuito ma se i nostri parenti si trovano all’estero PayPal applica, a nostro carico, la tariffa riservata ai pagamenti internazionali, la cui quota massima non supera il 3,4%.

PayPal.me: commissioni gratis per chi risiede in Italia

La persona che invia denaro, se residente in Italia, non paga alcuna commissione ma solo se utilizza il suo saldo PayPal, per cui è preferibile che effettui prima una ricarica trasferendo la somma dal conto corrente bancario o dalla carta di credito, altrimenti il versamento verrà maggiorato del 3,4% più una quota issa pari a 0,35 euro.

Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa il codice di controllo: *