Home / Promozioni elettronica / Televisori con tecnologia ad alta definizione Hd

Televisori con tecnologia ad alta definizione Hd

Televisori con tecnologia ad alta definizione Hd

Boom delle vendite dei televisori con tecnologia Hd.

Ma qual è il modello che offre le immagini più nitide? Vi presentiamoi televisori migliori e più economici per godervi l’alta definizione.

Negli ultimi anni i televisori a schermo piatto sono stati molto richiesti, sebbene la tv ad alta definizione non sia ancora molto diffusa.

In Italia solo Sky (Offerta mondiali calcio sky) offre un numero consistente di canali Hd, che spaziano dal cinema allo sport e ai documentari.

Ora, con il passaggio in alcune regioni al digitale terrestre, alcuni utenti stanno scoprendo i canali in alta definizione compresi nell’offerta Mediaset Premium, come quelli dedicati al calcio.

Le Olimpiadi Invernali di Vancouver sono state trasmesse in Hd per gli abbonati della pay-tv satellitare.

Chi non possiede ancora un televisore a schermo piatto e desidera acquistarne uno, può seguire i consigli di promozionigratis.it, che vi spiega cosa valutare al momento dell’acquisto di una tv flat e quali sono i dispositivi con diagonale compresa tra 32 e 63 pollici più affidabili.

Nella scelta della dimensione deve essere considerato innanzitutto il luogo in cui il dispositivo verrà posto, se sulla parete o su un mobile: per esempio un modello da 42 pollici è largo 1 metro e alto 70 centimetri.

Anche la distanza di visione gioca però un ruolo fondamentale: da 2,50 metri uno schermo da 63 pollici è decisamente troppo grande e la ridotta qualità delle immagini con risoluzione standard balzerebbe subito agli occhi.

Una regola empirica prevede che la distanza di visione dovrebbe essere tre volte la diagonale dello schermo e quindi con un televisore da 32 pollici corrisponderebbe a 2,50 metri, con un 42 pollici a 3,30 metri. Un gigante da 63 pollici dovrebbe trovarsi a una distanza di 4,50 metri. Indipendentemente dalle dimensioni dello schermo il display dovrebbe garantire in ogni caso una risoluzione Full-Hd da 1.920 x 1.080 pixel. In questo modo non solo si ottiene l’alta definizione “reale”, ma anche le immagini con risoluzione standard possono essere riscalate fino a 1.080 linee.

I dispositivi con risoluzione Hd-ready da 1.366 x 768 pixel ormai sono diventati merce rara. La scelta delle dimensioni comporta la contestuale scelta della tecnologia del display. I plasma dai 50 pollici in su hanno un loro valore e garantiscono anche un’ottima resa.

L’immagine al plasma viene generata grazie all’azione di un campo elettrico che carica, per ogni pixel, piccole cellule contenenti gas nobili.

Tale meccanismo consente ai televisori al plasma di riprodurre un nero particolarmente intenso e colori brillanti. Lo svantaggio è che le superfici scure spesso appaiono granulose.

Tra i televisori con una diagonale inferiore ai 50 pollici si affermano i display Lcd: in questo caso un pannello di cristalli liquidi oscura una superficie illuminata.

Poiché i cristalli non coprono al cento per cento la superficie, gli Lcd non restituiscono un nero intenso come i televisori al plasma.

Di solito i tubi fluorescenti illuminano lo sfondo e speciali pellicole ripartiscono la luce sullo schermo.

Alcuni produttori sostituiscono i tubi fluorescenti con i led perché con la cosiddetta tecnologia Edge Led si possono crea re schermi particolarmente sottili.

Con i Backlight Led, invece, i diodi luminosi vengono distribuiti sulla superficie retrostante il pannello permettendo al dispositivo di ridurre in maniera mirata la luminosità nelle parti scure dell’immagine, regalando così immagini ricche di contrasto.

Oltre alla differente retroilluminazione, nel caso degli Lcd esistono anche differenti tipi di pannelli.

I vecchi pannelli Tn sono scomparsi dai televisori di ultima generazione. I produttori preferiscono puntare sulle tecnologie Ips, Mva o Pva e sulle relative versioni ottimizzate (S-Ips, P-Mva o S-Pva).

Molti pannelli Ips sono caratterizzati da una buona riproduzione del colore mentre gli schermi Mva e Pva garantiscono un contrasto particolarmente forte e un rapido tempo di risposta. Quindi decisivi per l’acquisto di un televisore sono il pannello, la retroilluminazione e soprattutto l’ottimizzazione video interna e la qualità dell’immagine.

  • Tv HD oltre i 50 pollici: modelli televisori alta definizione
  • Tv HD di fascia media: televisori HD 40 e 42 pollici
  • Tv HD compatte: 32 e 37 pollici: televisori ad alta definizione
  • Televisori Hd (alta definizione), immagini gigantesche a 3.000 euro
  • Passaggio al digitale terrestre e TV ad alta definizione HD
  • SKY TV FULL HD COMPRESO NELL’OFFERTA

    Prezzi in offerta acquisti elettronica  Offerte prezzi Televisioni

    Voto
    Ti è piaciuto l'articolo?
    [Media: 0]

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Completa il codice di controllo: *