Home / Promozioni informatica pc / Acquistare pc assemblato online

Acquistare pc assemblato online

Acquistare pc assemblato online

Il vostro computer mostra segni di vecchiaia e va cambiato?La soluzione più semplice è andare in un negozio della grande distribuzione e scegliere tra i tanti modelli già pronti.

Ma non è detto che troviate un Pc con le schede e le caratteristiche tecniche che desiderate, a un buon rapporto qualità-prezzo.

L’alternativa è Internet, con l’acquisto personalizzato. Una soluzione «fai da te» che consente di assemblare il computer secondo le proprie esigenze, con un occhio al risparmio.

Abbiamo provato due soluzioni online.

Acquisto pc assemblato su DellAcquisto pc assemblato su Dell

Il «prêt à porter»

Un modo semplice è entrare nel sito di «dell.it».

Seguendo le istruzioni in home page, con pochi clic del mouse si personalizza il Pc.

Il primo passo è la configurazione.

Il modello da noi selezionato è Vostro 460.

Ha un potente processore Intel i5 con frequenza di lavoro da 3,1 GigaHertz, una memoria da 4 GigaByte, un hard disk con capacità 500 GigaByte. È il tipico desktop da lavoro, robusto e adatto per archiviare film, foto, brani musicali e migliaia di file multimediali. Non può mancare il lettore-masterizzatore Dvd. Il sistema operativo scelto è Windows 7. Terminata la configurazione online, basta aggiungere il Pc al carrello e passare al pagamento con carta di credito o PayPall. Il totale, Iva e spedizione compresa, raggiunge nel nostro caso i 665 euro, con la garanzia di un anno. Entro due settimane il Pc sarà consegnato a domicilio, pronto per l’accensione.

Il difetto di questa configurazione? Tastiera e mouse sono ancora con il filo.

Visto il costo finale poteva essere prevista una coppia di dispositivi wireless (acquistabili nel caso come optional a 30-40 euro).

Acquisto pc assemblato su monclickAcquisto pc assemblato su monclick

Il montaggio in casa

Una seconda soluzione è proposta da «monclick.it» (gruppo Esprinet), un portale di prodotti hi-tech che permette di scegliere online i singoli elementi. Iniziamo con il cuore del Pc: la piastra madre sulla quale alloggiano i singoli componenti.

Nel nostro caso, è una scheda Asus V6, dove trova posto un processore Amd Athon X3, con memoria da 4 GigaByte.

L’hard-disk scelto è un potente Western Digital da un TeraByte, in grado di archiviare oltre 4 mila film in alta definizione.

Concludono la configurazione un masterizzatore Samsung, la scheda video Sapphire e, infine, tastiera e mouse Logitech di tipo wireless, una comodità per liberare la scrivania dai cavi.

La somma dei singoli componenti messi nel carrello ammonta, nel nostro caso, a 390 euro.

Per il software, si può risparmiare, installando una versione Linux.

Chi invece desidera Windows7 dovrà aggiungere 99 euro per la licenza.

Si paga online ed entro una settimana i componenti ordinati arrivano a casa.

A questo punto potete procedere all’assemblaggio finale, mettendo in preventivo un pomeriggio di lavoro.

Ed è questo il difetto, perché nel caso vi troviate in difficoltà dovrete ricorrere all’aiuto di un amico smanettone.

Infatti non è prevista alcuna assistenza tecnica.

Nel confronto diretto il Pc da assemblare Asus risulta più economico, il processore Amd e Linux consentono di risparmiare circa 270 euro.

Inoltre il fai-da-te permette una maggiore flessibilità sui componenti.

Dal canto suo, il desktop Dell comprende già Windows 7 e un processore Intel più potente.

Inoltre non richiede operazioni di montaggio. Entrambe le soluzioni online non comprendono il monitor.

Potete usare quello che avete.

Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa il codice di controllo: *