Home / Promozioni informatica pc / WINDOWS 10: messaggio di errore all’avvio del PC

WINDOWS 10: messaggio di errore all’avvio del PC

WINDOWS 10: messaggio di errore all'avvio del PC
WINDOWS 10: messaggio di errore all’avvio del PC

WINDOWS 10: messaggio di errore all’avvio del PC

Ho un problema con l’avvio del nuovo sistema operativo Microsoft (che ho installato sul vecchio computer).
In poche parole, quando usavo Windows 7 la procedure d’avvio del computer era velocissima; con Windows 10 impiega anche oltre 5 minuti.

Alla prima accensione appare la solita schermata del BIOS e dopo circa due minuti viene visualizzato per pochi attimi un messaggio di errore che mi informa su un problema riscontrato dal sistema che pertanto deve essere riavviato per effettuare la raccolta delle informazioni sull’errore, con successivo riavvio del computer.

A quel punto, il computer si riavvia, viene nuovamente visualizzata la schermata del BIOS per circa un paio di minuti e finalmente viene caricato Windows.

WINDOWS 10 SI RIAVVIA CON ERRORI

Da cosa può dipendere questo strano malfunzionamento?

Moreno D.

Risposta

Il problema sembra coincidere, in molti casi riportati anche da altri utenti sul Web, con aggiornamenti a nuove versioni di Windows (anche dal 7 all’8).

Dagli indizi che ci hai dato, sembrerebbe che la causa, come anche in altri casi simili, sia un problema di compatibilità tra la scheda madre e il nuovo sistema operativo.

Non sappiamo che marca di computer tu abbia, ma è piuttosto semplice ormai aggiornare i driver della motherboard: basta utilizzare lo strumento di aggiornamento automatico Windows Update.

Dalla barra di ricerca del menu Start digitiamo proprio Windows Update e premiamo Invio. Quindi, in Aggiornamenti consigliati selezioniamo, se presente, l’aggiornamento dei driver della scheda madre.

In alternativa, possiamo avviare uno strumento di controllo aggiornamenti che probabilmente il produttore ha fornito insieme al computer.

In ultima istanza, possiamo andare sul sito del produttore hardware e cercare i driver disponibili per il nostro modello di computer e per Windows 10 (la scheda madre andrà forse sotto il nome di Intel Chipset).

Come ultimo tentativo, possiamo provare ad accedere al menu Impostazioni/Aggiornamento e sicurezza e clicca su Per iniziare nella sezione Reimposta il PC.
Quindi scegli l’opzione Mantieni i miei file: premendo Invio. Il sistema provvederà a reinstallare Windows 10 cancellando solo le app installate.

Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa il codice di controllo: *