Home / Promozioni telefonia cellulare / Cubovision: torna il Cubo telecom ADSL per la tv interattiva

Cubovision: torna il Cubo telecom ADSL per la tv interattiva

Cubovision: torna il Cubo telecom ADSL per la tv interattiva

HI-TECH DI MASSA TELECOM RITENTA

Perché l’Adsl (cioè l’Internet veloce) ha in Italia una delle più basse diffusioni dell’Occidente?
«Perché non serve a nulla», è la risposta del 40% degli intervistati a un sondaggio di Telecom.

«Abbiamo deciso di rilanciare Cubovision per smentire questa convinzione.

Dimostrare che ci sono i contenuti e gli spazi per uno sviluppo di massa» dice Franco Bernabè, l’a.d. di Telecom Italia.

A un anno dallo sfortunato esordio (venduti 800 pezzi, ritirato dopo due mesi), così, il gruppo telefonico ritenta col dispositivo che promette di trasformare la tivù di casa in una piattaforma multimediale.

In realtà, dice Marco Patuano, direttore del mercato domestico, di quell’esperimento sono rimasti solo nome e forma: «Dentro è cambiato tutto e puntiamo a venderne centinaia di migliaia in un anno».

Belle speranze confortate da una dotazione tecnologica (dal nuovo processore Intel al sistema operativo) che permette di guardare il digitale terrestre, le web tv, i video on demand e organizzare i contenuti personali come foto, video e musica.

Cubovision ha la porta Usb, si connette wi-fi, non ha bisogno di configurazioni particolari: basta avere l’Adsl (e qui si torna al problema iniziale).

Ma più che un oggetto, vuol essere una «piattaforma di contenuti» aperta, grazie agli accordi con le major e con YouTube e alla possibilità (in arrivo, promettono) di collegarsi con tablet PC e smartphone.

Vedi Cubo: tv internet e pc in un solo oggetto Cubovision

Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa il codice di controllo: *