Home / Promozioni agevolazioni e detrazioni / Citroën C4, risparmio e meno inquinamento: auto

Citroën C4, risparmio e meno inquinamento: auto

Citroën C4, risparmio e meno inquinamento: auto

Citroën C4, stop&start con l’alternatore tuttofare che recupera energia dalla frenata, il visore sul cruscotto indica addirittura i minuti del risparmio effettivo.

Citroën C4, risparmio  e meno inquinamento: autoLa Citroën C4 ha una storia di successo grazie a 1.250.000 di unità vendute, 63 mila in Italia.

In un settore, quello delle auto medie, che è il più importante in Europa e il più affollato di concorrenti.

La Golf, alla 6a serie, è punto di riferimento e leader di vendite ma questa C4 può dire la sua, o almeno reggere il confronto con rivali come Opel Astra, Renault Megane, Ford Focus che l’anno prossimo cambierà modello.

Più, naturalmente, Fiat Bravo e Peugeot 308. La nuova C4 è cresciuta, anche se di poco.

Con 433 cm di lunghezza (+ 5 cm), 179 di larghezza (+2 cm) e 149 di altezza (+3 cm) resta compatta, ma è diventata più macchina.

Citroën C4 Grintosa

Punta sempre sullo stile, rinnovato all’insegna del recente look di marca.

Riuscito il frontale, con i fari allungati e l’elegante mascherina cromata con il nuovo logo Citroën dalle forme più tondeggianti.

Le nervature nel cofano e nelle fiancate, insieme ai passaruota larghi, danno un aspetto grintoso.

Più cattiva la coda, con i grandi fanali, mentre di profilo si nota il tetto che digrada dolcemente avvicinandosi all’ampio portellone.

La formula adottata per inquinare meno ha richiesto un investimento di 300 milioni e 30 brevetti e prevede oltre allo stop&start, un alternatore reversibile, una batteria ibrida e il sistema per recuperare dall’alternatore l’energia in decelerazione che viene poi usata per riavviare il motore.

Il risultato è la riduzione dei consumi di oltre il 10% in città, con emissioni di CO2 limitate a 109 g/km che scendono a 99 g/km con il cambio pilotato.

Motori Citroën C4

Per risparmiare il motore si spegne già a 8 km/h con la trasmissione automatica e a 20 km/h con la manuale: per il riavvio bastano 400 millisecondi, mentre il display sul cruscotto indica perfino i minuti effettivi di risparmio energetico: l’ecologia che si vede!

La nuova C4 offrirà al debutto, a fine novembre, una gamma di motori articolata su 3 turbodiesel Hdi, 1.6 da 90 o 110 Cv e 2.0 da 150 Cv. Altrettanti i benzina, 1.4 da 95 e 1.6 da 120 o 155 Cv, abbinati al cambio manuale 6 marce o all’automatico pilotato.

Citroën C4 su strada

Al volante della nuova C4 si scopre subito che, girata la chiave, si fatica a capire se il motore è acceso: al minimo non si sente. Nelle curve veloci la nuova C4 si guida con piacere: lo sterzo è preciso e le sospensioni sono ben tarate.

Nei viaggi lunghi si apprezza anche la funzione di massaggio lombare delle poltrone anteriori, mentre l’abitacolo è elegante e confortevole.

Listino prezzi Citroën C4

Sono compresi tra i 16.300 e della 1.4 VTi Attraction e i 24.550 della 2.0 Hdi 150 Cv Exclusive. Numerose le soluzioni intriganti nell’abitacolo che è più elegante e usa materiali di qualità.

Vedi preventivo assicurazione auto, Effettuare un preventivo polizza assicurativa RCA online, preventivo assicurazione auto gratuito

Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa il codice di controllo: *