Home / Promozioni telefonia cellulare / Le migliori app per imparare l’inglese

Le migliori app per imparare l’inglese

Le migliori app per imparare l'inglese
Le migliori app per imparare l’inglese

Le migliori app per imparare l’inglese

Dall’inglese al russo, dall’arabo al cinese: tutte le lingue possono essere apprese in maniera semplice e veloce grazie alle tante app disponibili per smartphone e tablet, vediamo quali sono le migliori sopratutto per imparare l’inglese.

In attesa di avere a disposizione sistemi di traduzione simultanea realmente efficaci, imparare una lingua rimane indispensabile.
Soprattutto l’inglese, che diventa ogni giorno di più il linguaggio universale per comunicare con gli altri in tutto il mondo, sul lavoro o per piacere.

Anche nel settore dell’apprendimento le app rappresentano una valida alternativa alla classica scuola di lingue, sia in termini di costi, visto che è possibile seguire un corso senza spendere un centesimo, sia in termini di efficacia.
Infatti, non solo è possibile vedere e ascoltare video didattici come nell’app del British Council o vere e proprie trasmissioni della BBC come nell’app BBC News, ma potremo anche ripetere quello che abbiamo ascoltato e confrontare le differenze tra una perfetta pronuncia british e la nostra.
Naturalmente non esiste solo la lingua inglese, così come non esistono solo British Council e BBC.

LE MIGLIORI APP PER IMPARARE LE LINGUE

Ci sono molte altre app che utilizzano sistemi originali e garantiscono ottimi risultati in breve tempo, per decine di lingue, come nel caso di Mosalingua e Memrise, che danno una grande importanza all’apprendimento di frasi e vocaboli attraverso l’utilizzo di supporti audio e video. Ci sono poi le app social come Tandem che ci mettono in contatto con persone madrelingua di tutto il mondo con l’obiettivo di imparare ciascuno la lingua dell’altro, in modo tale da aiutarsi reciprocamente e magari instaurare un’amicizia.

Oppure app come Duolingo che utilizza un sistema di apprendimento social che abbina a quello classico per vocaboli e argomenti quello dei gruppi, costituiti da persone che hanno lo stesso scopo e formano veri e propri club per aiutarsi e incoraggiarsi a vicenda.

Tutte le app sono potenzialmente gratuite, ma ci renderemo presto conto che i migliori risultati si ottengono solo sbloccando i tanti servizi a pagamento.
Il metodo più efficace tra quelli gratis sfrutta l’apprendimento di coppia, che permette a due persone madrelingua sia di imparare sia di insegnare, nello stesso momento.

Lista migliori app per imparare l’inglese

Duolingo: migliori app per imparare l’inglese

Memrise: migliori app per imparare l’inglese

BBC Learning: migliori app per imparare l’inglese

Tandem: migliori app per imparare l’inglese

British Council: migliori app per imparare l’inglese

Mosalingua: migliori app per imparare l’inglese

Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa il codice di controllo: *